vita d'antiquari

Marco Riccòmini

Giovanni Pratesi

Se fosse vissuto allora, si sarebbe incontrato con M. de Stendhal nel salotto di Nicola Demidoff, ambasciatore dello zar nel Granducato di Toscana.

Giovanni Pratesi