notizie

Carlo Montanaro

Antiquario sempre in movimento, innamorato del proprio lavoro e uomo di grande generosità.

Carlo Montanaro

Si è spento a Roma la scorsa settimana il collega e amico Carlo Montanaro. Il suo campo d’azione era quello degli argenti antichi, sempre di altissimo livello. Ho conosciuto Carlo negli anni Sessanta a Londra, quando si andava per acquistare opere importanti che il mercato internazionale ci offriva e dove lui aveva una reputazione di grande conoscitore ed esperto nella sua disciplina. Tutti lo ricordiamo come un antiquario sempre in movimento, innamorato del proprio lavoro al quale si dedicava totalmente e, nel privato, uomo di grande generosità. Ha partecipato numerose volte alla Biennale dell’Antiquariato di Firenze e ad altre importanti manifestazioni internazionali.

Negli ultimi anni problemi di salute lo avevano tenuto lontano da quel palcoscenico del mercato d’arte di cui era stato accorato interprete. Lo ricorderemo sempre con grande affetto.

Enrico Frascione

15.01.2019
torna all'elenco