LINO GIGLIO

Antichità Giglio

Antichità Giglio has a long tradition that dates back to the end of the 70's, when Franco Giglio opened his first restoration workshop in via Pisacane. His son Lino suddenly discovered a deep passion for the antiques world and the art objects. In 1986 he started the “Giglio Pasquale & C. s.a.s”, specializing in the evaluation of antiques and art objects.


  • Benedetto Cacciatori (attribuita)
    Carrara 1794 - Carrara 1871

    Arianna addormentata
    scultura in marmo
    cm 58x77x28

    L'opera proviene per discendenza da una famiglia storica piemontese legata alla Corte Sabauda. E' corredata da scheda attributiva della dottoressa Maria Ludovica Vertova.
  • Venezia, metà del XVIII secolo


    Cassettone
    lastronato in radica di noce
    cm 89x147x69

    Corpo mosso sia sul fronte sia sui fianchi con decoro omogeneo a pannelli di radica di noce entro sottili profili.
  • ambito veronese del terzo quarto del XVIII secolo
    Verona, terzo quarto del XVIII secolo

    Cassettone
    lastronato in radica di noce e intarsiato in legni vari
    cm 79x127x54

    Il mobile presenta un corpo mosso sia sul fronte sia sui fianchi ed è interamente intarsiato e decorato con essenze lignee diverse
  • Alessandro Rosi
    Firenze 1627 - Firenze 1697

    a) Sant'Agata curata da San Pietro b) Santa Cristina consolata dagli angeli
    olio su tela ottagonale
    cm 98x77 e cm 94x78
    anni '50 del XVII secolo

    Le opere sono entro cornice in legno scolpito e dorato (misure complessive cm 125x114). Corredate da scheda attributiva della Dottoressa Francesca Baldassari