Davide Masoero
Secol-Art Antichità
CONTATTI
Secol-Art Antichità
Via Maria Vittoria 27/A
10123 Torino (TO)
T +39 011 817 4063
C +39 335 805 0537

secolartmasoero@gmail.com
www.secolart.com

davidemasoero@secolart.com

La Galleria antiquaria Secol-Art nasce a Torino nel 1984 dal desiderio dei coniugi Bruno e Maria Masoero di trasformare l’amore per il bello, vissuto con l’essere collezionisti, in un vero e proprio mestiere. Fin dal 1985 fa parte della Federazione Italiana Mercanti d’Arte partecipando alle più importanti mostre italiane del settore. Da sempre specializzata nel trattare opere dei secoli XVII e XVIII, nel corso degli anni, grazie all’esperienza maturata dai figli Davide e Alberto, ha allargato con successo il ventaglio temporale proponendo anche opere dall’alta epoca fino ad un periodo contemporaneo storicizzato, alcune delle quali accompagnate da studi dei più considerati storici dell’arte. L’intento è rivolgersi al mondo del collezionismo raffinato proponendo oggetti ricercati e di respiro internazionale educando ad un gusto per il bello che non si lasci influenzare da mode del momento, con la consapevolezza che chiunque possiede un’opera d’arte non è altro che il custode momentaneo dell’opera stessa. Dal 2016 Davide Masoero, titolare della Galleria, fa parte della prestigiosa Associazione Antiquari d’Italia. Obiettivo della Galleria è la partecipazione a mostre internazionali, forti anche di alcune esperienze di prestiti temporanei a Musei ed eventi del settore.

Giuditta e Oloferne / Sansone e Dalila

Firmati e datati:"Hieronimus Cenatempo fecit 1713"
Olio su tela, cm 151,5x258,5 ciascuno


Paravento

Ultimo quarto del XVIII secolo
Cuoio dipinto, cm 244x300

Formato da sei pannelli in cuoio dipinto a “chinoiserie” raffiguranti scene di vita quotidiana riquadrati da ricca cornice dipinta a riserve.


Scrittoio

Terzo quarto del XIX secolo
Legno massello di palissandro, cm 77x140x70

Interamente scolpito in palissandro; piano in pelle con bordo lastronato in palissandro. Reca incisi numeri di inventario della Dotazione della Corona.


Greto di torrente

Firmata al retro “Piero Gilardi ’85” e titolata "Da un rotolo di tappeto natura”.
Poliuretano espanso, cm 142x148