WWW.GAZZETTAANTIQUARIA.IT

Una piccola ma significativa innovazione nella vita della nostra Associazione è al varo in queste settimane: un nuovo Sito internet che sono lieto di presentare, nato per desiderio mio e del Consiglio Direttivo, con l’intenzione di proporre un mezzo di comunicazione capace di raccogliere l’eredità delle precedenti esperienze e al contempo di avvalersi dei più moderni ed efficaci strumenti che la tecnologia consente. In ossequio alla volontà di tutti noi di permettere alle iniziative e proposte dell’Associazione Antiquari d’Italia (www.antiquariditalia.it) di raggiungere un sempre più vasto pubblico il Sito comprenderà un vivace giornale on line, diretto erede della Gazzetta Antiquaria: la nostra gloriosa rivista, fondata nel 1959, strumento indispensabile per informazione e contenuti. Desidero ringraziare chi ha contribuito negli anni a renderla autorevole, i colleghi, gli storici dell’arte, i giornalisti che mi auguro vorranno continuare a collaborare con noi anche in questo nuovo progetto editoriale, che amplierà l’offerta della rivista cartacea e si porrà come utile piattaforma di comunicazione dell’attività associativa: potranno qui esser ospitati interventi, recensioni e dibattiti come nella migliore tradizione della Gazzetta Antiquaria, proponendo e sottolineando temi cari ai nostri Associati e al più vasto mondo del collezionismo, della storia dell’arte, delle Istituzioni museali, del restauro. Interviste, video, link a siti di musei, testate giornalistiche ed articoli presenti sulla stampa italiana ed internazionale; la possibilità per ogni Associato di poter presentare la propria attività, le proprie iniziative, le opere esposte; un contatto sempre più stretto con il Consiglio Direttivo e con i colleghi per informazioni, confronti, opinioni; la presenza, oggi più strategica che mai, sui social network (Facebook, Twitter); un archivio con tutte le edizioni della Gazzetta Antiquaria in formato digitale. L’agenda degli appuntamenti, delle mostre e di tante altre attività, una selezione delle più importanti e aggiornate pubblicazioni, potranno contribuire a rendere questo sito utile strumento di lavoro e di consultazione. Una newsletter periodica via e-mail sarà inviata a tutti coloro che desidereranno iscriversi ed essere quindi periodicamente aggiornati sulle novità. www.gazzettaantiquaria.it si pone l’obiettivo di contribuire ad una maggiore conoscenza del mondo antiquario, delle numerose e articolate professionalità che con esso collaborano, in quello spirito di formazione del gusto e delle sensibilità che ha contribuito a rendere tanto celebre il mercato d’arte antica italiano.

Carlo Orsi