Walter Padovani

BOTTEGA TRAPANESE

Coppia di pavoni

Prima metà XVII secolo
Corallo, smalti bianchi, rame dorato, bronzo dorato, cm 14.3h

I due pavoni sono presentati nell’atto di fare la ruota; stanti su basi a tronco di piramide svasata, sulle cui facce sono retroincastrati coralli a fogge di perline, ovali e virgole. Il corpo, la coda e le ali dei volatili, in rame dorato, sono decorati da baccelli di corallo retroincastrati. L’ordine esterno della ruota presenta l’alternanza di fiori in smalto bianco e perle di corallo. Le ali, nel punto di attaccatura col corpo hanno un fiore di smalto bianco. La testa, coronata da una aigrette con perline di corallo, il corpo e le zampe sono di bronzo dorato finemente cesellati. Nella produzione di oggetti in corallo in età barocca, che va da quelli sacri con acquasantiere, capezzali, presepi o crocefissi a quelli profani come scatole, nécessaires da scrivania, i pavoni rappresentano davvero una rarità, tanto che l’unica altra coppia di pavoni, pubblicata e conosciuta nella letteratura è quella già appartenuta alla collezione Whitaker.


CONTATTI
Walter Padovani
Via Santo Spirito 26/a
20121 Milano (MI)
T +39 02 76318907
www.walterpadovani.it