archivio Il Giornale dell'Arte

N. 227 - dicembre 2003

Dicembre 2003

La crisi del Mercato dell'Arte è un riflesso delle difficoltà più generali del mondo occidentale. Tuttavia in mezzo a ciò si sono avvertiti segnali di speranza; La Biennale di Palazzo Corsini e l'andamento di alcune aste nazionali ed internazionali, hanno significato che come in presenza di opere assai significative l'interesse si risvegli impetuosamente, ciò induce a sperare che, nonostante le difficoltà generali tuttora irrisolte, l'anno a venire possa in qualche modo restituire all'umanità tutta l'agognata pace e al mondo del collezionismo quella serenità indispensabile per capire ed acquisire le opere d'arte.
Questo è l'augurio che i Soci dell'Associazione Antiquari d'Italia formulano per il 2004.

12.2003
archivio Il Giornale dell'Arte