la biblioteca

pagina
1
...
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
...
143
A cura di Vittorio Sgarbi e Francesco Moschini.

Da Raffaello a Canova. Da Valadier a Balla. L'arte in cento capolavori dell'Accademia Nazionale di San Luca.

Perugia, Fabrizio Fabbri editore, 2018. Cm. 28x23, pag. 230, fig. a col, br. con alette. Catalogo della mostra a Perugia, Palazzo Baldeschi Palazzo Lippi Alessandri, Febbraio Settembre 2018.

Il catalogo presenta cento opere, tra cui molti capolavori assoluti, appartenenti ad una delle più antiche e prestigiose istituzioni culturali italiane, l’Accademia Nazionale di San Luca di Roma. I pezzi compongono ora a Perugia una mostra di ampio respiro che si sviluppa tra Palazzo Baldeschi e Palazzo Lippi Alessandri, edifici storici di proprietà della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia situati nel centro storico cittadino e adibiti a spazi museali. Oltre alle creazioni di Raffaello, Bronzino, Pietro da Cortona, Guercino, Rubens, Wicar, Hayez,   Giambologna, Canova, Valadier, Balla, si possono ammirare dipinti e sculture di altri fondamentali artisti italiani e stranieri, a documentare la grande arte tra il Quattrocento e il recente Novecento. Le opere sono riprodotte e analizzate in schede scientifiche curate da specialisti e in un testo, oltre a quello del curatore, di Francesco Moschini Segretario Generale dell’Accademia, che vi traccia una rapida storia dell’istituzione.

 

2018
42.00 €
 
A cura di Maria Cristina Bandera.

Da Ribera a Luca Giordano. Caravaggeschi e altri pittori della Fondazione Roberto Longhi e della Fondazione Sicilia.

Venezia, Marsilio, 2018. Cm. 24x17, pag. 64, fig. a col, br.

Catalogo della mostra tenutasi a Palermo presso Villa Zito dal 17 febbraio al 10 giugno 2018.

L’impegno della curatrice Maria Cristina Bandera, che da anni presenta mostre con finalità rigorose e con prestiti da importanti istituzioni internazionali, si concretizza in un prodotto editoriale decisamente interessante. I due aspetti necessari per apprezzare una mostra sono finalmente racchiusi in questa piccola pubblicazione. Da una parte il rigore e la scientificità che sempre contraddistinguono le pubblicazioni seguite dalla Fondazione Longhi, dall’altra la volontà che ogni visitatore possa godere di uno strumento capace, in pochi tratti narrativi, di disegnare l’artista e la sua opera.
Una sorta di catalogo-guida, con un prezzo decisamente competitivo, che con tratto leggero fa emergere informazioni e scoperte che spesso non vengono colte nelle lunghe schede. Ogni artista è presentato da una breve ma attenta biografia mentre una scheda aggiornata e precisa dà conto di tutte le informazioni importanti dell’opera.

2018
10.00 €
 
A cura di Anna Maria Ambrosini Massari, Andrea Bacchi, Daniele Benati, Aldo Galli.

Il mestiere del conoscitore. Roberto Longhi.

Bologna, Fondazione Federico Zeri, 2017. Cm. 24x17, pag. 502, fig. in nero, br.

La Fondazione Federico Zeri ha inaugurato nel 2015 il ciclo di seminari di studio Il mestiere del conoscitore, dedicato a grandi figure di conoscitori della storia dell'arte.  Questo volume raccoglie i contributi del primo seminario su Roberto Longhi (Bologna, 24-26 settembre 2015).

Venti importanti studiosi sono stati invitati a dialogare con la figura di Longhi, rileggendo alcuni casi esemplari della sua letteratura critica. Questi interventi si sono dimostrati un'occasione importante per contestualizzare le sue grandi riscoperte, saggiare a distanza di anni la vitalità delle sue proposte attributive, evidenziando ancora una volta il suo ruolo chiave nella ricostruzione della cultura artistica di intere aree geografiche del nostro paese e l'influenza esercitata dai suoi studi sulla fortuna di singole personalità artistiche.
Questo libro costituisce una riflessione sull'importante eredità di Roberto Longhi e al tempo stesso un aggiornamento su argomenti cruciali della storia dell'arte.

Il volume è stato stampato con il contributo dell'Associazione Antiquari d'Italia.

2017
46.00 €
 
pagina
1
...
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
...
143
torna alla copertina